È cosa giusta essere a conoscenza che quando si svolge l’attività di spionaggio o di investigazioni private “fai da te” si commette un illecito violando l’art.615/bis (interferenza illecita nella vita privata altrui) introdotto nel nostro ordinamento giuridico penale ad opera e per effetto dell’art.1 Legge 98 del 01/04/974.

Pertanto, per quanto sopra descritto, coloro che mediante l’uso di strumenti di ripresa visiva o sonora procurandosi indebitamente immagini immagini o notizie relativamente alla vita privata di un soggetto come indicato nell’art.614 è perseguibile legalmente con l’aggravante inoltre della divulgazione.

Altresì l’art.615/bis stabilisce che i suddetti illeciti sono punibili anche con querela della persona offesa e relativo risarcimento dei danni agendo abusivamente a procedere indagini che potranno essere svolte unicamente da enti autorizzati o investigatori privati regolarmente autorizzati dalla Prefettura.

L’agenzia investigativa Intercontinental è azienda leader nel settore delle investigazioni operante dal 1958 con autorizzazione prefettizia dispone di investigatori propri autorizzati e muniti di tutte le qualifiche.

Altro illecito (art.617/bis) è rappresentato dall’installazione di apparati e strumenti atti ad intercettare conversazioni o registrazioni “fai da te” violando i diritti della vita privata di un soggetto punibile con ammende pecuniarie o reclusione.

L’investigatore privato pertanto diviene un professionista fondamentale nelle delicate situazioni dove sarà necessario il suo intervento sia in ambito familiare che aziendale.

La consulenza c/o l’agenzia investigativa Intercontinental è sempre gratuita ed il servizio è attivo 24h/24h.

Una volta affidato il caso, l’indagine sarà valutata da uno staff di esperti alfine di adottare una strategia ottimale sempre nei limiti e nei termini di Legge consentiti.

Infine, il cliente verrà fornito di un dossier completo di ogni informazione utile corredato da foto e riprese video (eseguite sempre nel rispetto dei luoghi stabiliti dalla Legge) che potrà essere depositato nelle sede competenti come elementi probatori in ambiti legali.